Anticorruzione: la Relazione annuale 2020 del “Rpct” e il “Ptpct” 2021-2023 slittano al 31 marzo 2021

Anticorruzione: la Relazione annuale 2020 del “Rpct” e il “Ptpct” 2021-2023 slittano al 31 marzo 2021

Con il Comunicato del Presidente 2 dicembre 2020, depositato presso la Segreteria del Consiglio lo scorso 7 dicembre 2020, l’Autorità nazionale Anticorruzione, tenuto conto dell’emergenza sanitaria da “Covid-19”, ha differito al 31 marzo 2021 il termine ultimo per la predisposizione e la pubblicazione della Relazione annuale 2020 che i Responsabili per la prevenzione della corruzione e la trasparenza (“Rpct”) sono tenuti ad elaborare, ai sensi dell’art. 1, comma 14, della Legge n. 190/2012 normalmente entro il 15 dicembre.

La stessa Authority metterà a disposizione l’apposito Modello di relazione, che sarà generato anche per chi, su base volontaria, ha utilizzato la Piattaforma per l’acquisizione dei dati sui “Piani triennali per la prevenzione della corruzione e la trasparenza”. Restano comunque valide le Relazioni eventualmente già pubblicate.

Per le stesse motivazioni legate all’emergenza sanitaria e al fine di consentire ai “Rpct” di svolgere adeguatamente tutte le attività connesse all’elaborazione dei “Ptpct”, viene differito alla medesima data del 31 marzo 2021 il termine ultimo per la predisposizione e la pubblicazione dei “Piani triennali per la prevenzione della corruzione e la trasparenza 2021-2023”, che ai sensi dell’art. 1, comma 8, della Legge n. 190/2012, dovrebbero essere adottati entro il 31 gennaio di ciascun anno.


Related Articles

Debiti P.A.: Pubblicato il IV Atto aggiuntivo all’Addendum tra Mef e Cassa DD.PP.

Ai sensi dell’art. 8, comma 6, del Dl. n. 78/15, in data 19 giugno 2015 è stato autorizzato l’utilizzo di

Imu: definite le procedure relative al rimborso della quota Stato ai contribuenti

È stato pubblicato nella G.U. n. 264 del 26 ottobre 2016 un Decreto Mef, recante “Procedure relative al rimborso della

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.