Appalti: modalità ed entità del versamento dei contributi in sede di gara

Appalti: modalità ed entità del versamento dei contributi in sede di gara

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 49 del 29 febbraio 2016, la Delibera n. 163 del 22 dicembre 2015 dell’Autorità nazionale Anticorruzione, recante “Entità e modalità di versamento del contributo a favore dell’Autorità nazionale Anticorruzione, per l’anno 2016”, che detta le modalità e l’entità del versamento delle contribuzioni da parte delle stazioni appaltanti e degli operatori economici in vigore dal 1° gennaio 2016.

Come è noto, la Legge n. 266/05 (“Finanziaria 2006”) pone le spese di funzionamento dell’Autorità per la Vigilanza sui lavori pubblici (al secolo Avcp, oggi Anac), a carico dei relativi operatori e dispone che

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Whistleblowing”: pubblicata in G.U. la nuova disciplina

E’ stata pubblicata in G.U. n. 291/17 la Legge 30 novembre 2017, n. 179, contenente “Disposizioni per la tutela degli

Diritto di rogito: spettano a un Vice-Segretario di Fascia “B”?

Il testo del quesito: “Un Vice-Segretario appartenente alla Fascia ‘B’, dopo l’approvazione del Dl. n. 90/14, può ancora percepire legittimamente

Corresponsione di incentivi per la progettazione per un’opera conclusa prima dell’entrata in vigore della Legge n. 114/14

Nella Delibera n. 67 del 23 ottobre 2015 della Corte dei conti Sardegna, la richiesta di parere ha ad oggetto