Appalti pubblici: impugnazione degli atti di gara

Appalti pubblici: impugnazione degli atti di gara

Nella Sentenza C-328/17 del 28 novembre 2018 della Corte di Giustizia europea, i Giudici affermano che spetta soltanto alle Ditte che partecipano al bando la legittimazione ad impugnare gli atti di gara. In particolare, i Giudici chiariscono che, sia l’art. 1, della Direttiva 89/665/Cee (che coordina le disposizioni legislative, regolamentari e amministrative relative all’applicazione delle procedure di ricorso in materia di aggiudicazione degli appalti pubblici di forniture e di lavori, come modificata dalla Direttiva 2007/66/Ce), sia l’art. 1, della Direttiva 92/13/Cee (che coordina le disposizioni legislative, regolamentari e amministrative relative all’applicazione delle norme comunitarie in materia di procedure di appalto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Ufficiali di Stato civile: pubblicato il nuovo elenco

Con una Nota diffusa il 6 ottobre sul proprio sito, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi demografici,

Affidamento contratto tra Amministrazioni pubbliche: vige l’obbligo di svolgimento di gara pubblica

Nella Sentenza n. 548 del 1° febbraio 2019 del Tar Napoli, i Giudici chiariscono che l’affidamento di un contratto senza

Farmacie: deve essere assicurata un’equa distribuzione sul territorio

Nella Sentenza n. 4629 del 4 ottobre 2017 del Consiglio di Stato, la questione controversa in esame riguarda la legittimità

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.