Breaking News

Armonizzazione: al via la riforma della contabilità degli Enti Locali

Armonizzazione: al via la riforma della contabilità degli Enti Locali

E’ stato pubblicato sulla G.U. del 28 agosto 2014, n. 99 – S.O. n. 73, il Dlgs. n. 126/14, rubricato “Disposizioni integrative e correttive del Decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, recante disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli Enti Locali e dei loro Organismi, a norma degli artt. 1 e 2 della Legge 5 maggio 2009, n. 42”, approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 8 agosto 2014, il quale integra e modifica il precedente Dlgs. n. 118/11, concernente le disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli Enti Locali e dei loro Organismi.

Il Decreto, che entrerà in vigore il 12 settembre 2014, si compone di 3 articoli e 14 Allegati e conferma l’entrata in vigore della nuova contabilità a partire dal 1° gennaio 2015.

Dopo l’approvazione in via preliminare in Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2014, il Decreto era stato oggetto di intesa sancita in sede di Conferenza unificata e, successivamente, di parere favorevole delle Commissioni parlamentari di merito e per il Federalismo fiscale.

Costituiscono i punti cardine di questa riforma della contabilità, l’individuazione di regole contabili uniformi e l’adozione di un comune “piano dei conti integrato”, l’adozione del nuovo principio della “competenza finanziaria potenziata”, la definizione di una tassonomia per la riclassificazione dei dati contabili e di bilancio per le Amministrazioni pubbliche tenute al regime di contabilità civilistica, l’adozione di comuni schemi di bilancio articolati in missioni e programmi coerenti con la classificazione economica e funzionale individuata dagli appositi Regolamenti comunitari in materia di contabilità nazionale e relativi conti satellite, e il consolidamento dei conti.


Tags assigned to this article:
armonizzazioneenti localifederalismo

Related Articles

“Testo unico sulle Società a partecipazione pubblica” e Sentenza Corte Costituzionale n. 251/2016: prima riflessioni sugli effetti giuridici ed operativi

La Corte Costituzionale, con la Sentenza n. 251 del novembre 2016, a seguito del ricorso della Regione Veneto, è intervenuta

Imu: la tassazione del fabbricato collabente

Nell’Ordinanza n. 7653 del 28 marzo 2018 della Corte di Cassazione analizzeremo una questione controversa, ovverosia la tassazione dei fabbricati

Riduzione dei permessi sindacali: dalla Funzione pubblica una Circolare per l’applicazione dell’art. 7 del “Decreto P.A.”

Con la Circolare n. 5 del 20 agosto 2014, il Dipartimento della Funzione pubblica ha fornito le prime indicazioni per

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.