Armonizzazione: quando deve effettuarsi la verifica dello stato di attuazione dei programmi?

Armonizzazione: quando deve effettuarsi la verifica dello stato di attuazione dei programmi?

Sul Portale Arconet della Ragioneria generale dello Stato è stata pubblicata la Faq n. 7 con riferimento ai tempi e all’obbligo o meno di effettuare in sede di salvaguardia degli equilibri di bilancio anche la verifica dello stato di attuazione dei programmi.

Con la domanda n. 7, infatti, in considerazione dell’imminente scadenza per l’approvazione della Delibera di salvaguardia degli equilibri di bilancio (31 luglio), viene richiesto se la verifica dello stato di attuazione dei programmi, nonostante non sia più prevista dall’art. 193 del Tuel a seguito dell’approvazione del Dlgs. n. 126/14, debba comunque essere effettuata, tenuto conto di quanto a tutt’oggi indicato nel principio sulla programmazione (Allegato 4/1 al Dlgs. n. 118/11), che al paragrafo 4.2 recita: “gli strumenti di programmazione degli Enti Locali sono: (…..) g) lo schema di delibera di assestamento del bilancio, comprendente lo stato di attuazione dei programmi e il controllo della salvaguardia degli equilibri di bilancio, da presentare al Consiglio entro il 31 luglio di ogni anno;”.

Arconet al riguardo conferma che l’art. 193 del Tuel non prevede più, come obbligatoria, la verifica dello stato di attuazione dei programmi in sede di salvaguardia degli equilibri, ma segnala che l’art. 147-ter, comma 2, del Tuel, conferma l’obbligo di effettuare comunque periodiche verifiche circa lo stato di attuazione dei programmi.

Viene aggiunto che tali verifiche risultano particolarmente rilevanti ai fini della predisposizione del Dup, da presentare al Consiglio entro il 31 luglio di ogni anno (per l’anno 2015, entro il 31 ottobre), e che tale termine è comunque ritenuto il più idoneo per effettuare la verifica dello stato di attuazione dei programmi.


Related Articles

Investimenti sui mutui anno 2014: il Decreto con il certificato per la richiesta dei contributi entro il 31 marzo 2015

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 56 del 9 marzo 2015 il Decreto interministeriale 16 febbraio 2015, con cui

Affidamento Servizi “Pubblica illuminazione”: troppe violazioni, Anac torna a dare indicazioni operative ai Comuni

Con il Comunicato del Presidente datato 27 febbraio 2019 e diffuso l’8 marzo 2019 sul proprio sito istituzionale, l’Autorità nazionale

Fatturazione interventi manutenzione alloggi “Erp”: come gestire e contabilizzare l’Iva e la spesa?

Il testo del quesito: “Le manutenzioni al patrimonio Erp comportano riflessi in bilancio, se il contributo regionale è erogato direttamente