Assegnazione temporanea in caso di figli minori di 3 anni: legittimità dei casi di diniego

Assegnazione temporanea in caso di figli minori di 3 anni: legittimità dei casi di diniego

Nella Sentenza n. 961 del 7 febbraio 2020 del Consiglio di Stato, la questione controversa riguardava l’ambito e i limiti di applicabilità dell’istituto previsto dall’art. 42-bis (“Assegnazione temporanea dei lavoratori dipendenti alle Amministrazioni pubbliche”) del Dlgs. n. 151/2001, recante il Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità. La norma in esame prescrive che “il genitore con figli minori fino a 3 anni di età dipendente di Amministrazioni pubbliche di cui all’art. 1, comma 2, del Dlgs. n. 165/2001, e successive modificazioni, può essere assegnato, a richiesta, anche

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Anac: approvate le nuove “Linee-guida” per la prevenzione della corruzione e della trasparenza da parte degli Organismi partecipati dalla P.A.

Anac ha pubblicato sul proprio sito le “Nuove ‘Linee-guida’ per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e

Appalti e Anticorruzione: approvato il nuovo Regolamento Anac per l’esercizio della funzione consultiva

L’Anac ha approvato il nuovo Regolamento per l’esercizio della funzione consultiva svolta dall’Autorità stessa ai sensi della Legge n. 190/2012

Lavoro flessibile: applicabilità della deroga in materia di assunzioni al personale in servizio presso gli Asili nido

Nella Delibera n. 172 del 24 aprile 2015 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco chiede se le mansioni di

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.