Assegni per il nucleo familiare: forniti chiarimenti dall’Inps per l’erogazione degli arretrati

Assegni per il nucleo familiare: forniti chiarimenti dall’Inps per l’erogazione degli arretrati

Con il Messaggio n. 4283 del 31 ottobre 2017, l’Inps ha fornito chiarimenti in merito al conguaglio degli arretrati dell’Assegno per il nucleo familiare (Anf).

L’Inps ha ricordato che l’Anf spetta ai nuclei familiari dei lavoratori dipendenti iscritti alle Casse gestite dall’Inps. L’importo dell’assegno è calcolato in relazione alla composizione del nucleo familiare ed ai redditi da lavoro dipendente dichiarati e viene corrisposto dal datore di lavoro al lavoratore dipendente che ha presentato al datore di lavoro l’apposito Modello di richiesta con cui è resa una dichiarazione di responsabilità, ai sensi del Dpr. n. 445/00.

I redditi si riferiscono all’anno

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Fatturazione elettronica: per il Ragioniere generale dello Stato porterà risparmi fino a 6,5 miliardi di Euro e maggiore trasparenza

Il Mef-Rgs ha pubblicato, il 18 luglio 2014 sul proprio sito web istituzionale, il testo relativo all’Audizione del Ragioniere generale

Ici: la notifica di un avviso di accertamento eseguita direttamente al Liquidatore della Società è da ritenersi nulla

Nella Sentenza n. 16824 del 7 luglio 2017 della Corte di Cassazione, una Società in liquidazione impugnava l’avviso di liquidazione

Molise: confermate le maggiorazioni Irap e Irpef  

Non avendo la Regione Molise raggiunto gli obiettivi previsti relativamente all’attuazione dei piani di rientro del deficit sanitario, è confermata