Assenza della dichiarazione di subappalto: non è ammesso il “soccorso istruttorio”

Assenza della dichiarazione di subappalto: non è ammesso il “soccorso istruttorio”

Nella Delibera n. 791 del 7 ottobre 2020, l’Anac chiarisce che in caso di totale assenza, in sede di presentazione dell’offerta, della dichiarazione di voler utilizzare al subappalto, non è possibile ricorrere al “soccorso istruttorio”, in quanto tale istituto è attivabile al fine di integrare dichiarazioni incomplete ma non invece per rimediare ai casi in cui una dichiarazione essenziale ai fini della partecipazione manchi del tutto. Nell’ipotesi di subappalto cd. “necessario”, il concorrente ha l’onere di dichiarare preventivamente le lavorazioni che intende subappaltare.


Related Articles

Soccorso istruttorio: integrazione e regolarizzazione dei documenti

Nella Sentenza 4878 del 21 novembre 2016 del Consiglio di Stato, Sezione Quinta, una Società di costruzioni invocava l’annullamento della

“Codice dei Contratti”: le nuove modifiche introdotte dal “Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza”

Il “Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza”, approvato con il Dlgs. n. 14/2019, prevede anche modifiche al Dlgs. n. 50/2016:

Appalti: alle P.A. non si applica il regime di responsabilità solidale per i crediti retributivi e contributivi degli appaltatori

Nella Sentenza n. 20327 del 10 ottobre 2016, la Corte di Cassazione ha chiarito l’inapplicabilità dell’art. 29, comma 2 del

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.