Assoluzione Dirigenti amministrativi di un Comune accusati dell’illegittimo affidamento del “Servizio di gestione delle Mense sociali”

Assoluzione Dirigenti amministrativi di un Comune accusati dell’illegittimo affidamento del “Servizio di gestione delle Mense sociali”

Corte dei Conti – Sezione Prima Giurisdizionale Centrale d’Appello – Sentenza n. 400 dell’11 ottobre 2018

Oggetto:

Assoluzione Dirigenti amministrativi di un Comune accusati dell’illegittimo affidamento del “Servizio di gestione delle Mense sociali”: conferma Sentenza territoriale per il Lazio n. 19/2018.

Fatto:

Nell’ottobre 2016 la Procura contabile chiama in giudizio 10 Dirigenti e Responsabili amministrativi e di Ragioneria di un importante Comune italiano: nel maggio precedente l’Organo di revisione del Comune “segnalava impegni di spesa e liquidazioni” a favore di gestori di Mense sociali, ai quali erano state affidate, senza gara; inoltre, le liquidazioni erano “carenti di

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Gruppo Amministrazione pubblica”: è inclusa la Fondazione di cui il Comune nomini la maggioranza dei membri dell’Organo decisionale

Nella Delibera n. 64 del 15 marzo 2017 della Corte dei conti Lombardia,un Sindaco ha chiesto un parere sulla definizione

Contributi attribuiti ai Comuni per accoglienza richiedenti protezione internazionale: non sono soggetti a vincolo

Nella Delibera n. 31 del 30 maggio 2018 della Corte dei conti Toscana, viene chiesto un parere sull’utilizzo dei contributi

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.