Assunzione di figure infungibili: ammessa solo a determinate condizioni

Assunzione di figure infungibili: ammessa solo a determinate condizioni

Nella Delibera n. 412 del 14 ottobre 2015 la Corte dei conti Toscana si esprime sulla corretta applicazione dell’art. 1, commi 424 e 426, della Legge n. 190/14, per le posizioni di personale cosiddette infungibili. L’art. 1, comma 424, della Legge n. 190/14 ha introdotto una disciplina particolare per le assunzioni a tempo indeterminato negli Enti Locali, derogatoria per gli anni 2015/2016 di quella generale, sulla cui corretta applicazione è intervenuta la Sezione delle Autonomie della Corte dei conti con la Delibera n. 19/15. In base al principio enunciato proprio nella Delibera n. 19/15 della Sezione Autonomie, se il posto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Sanzioni a seguito di accertamento violazione limiti di velocità: diramate le Istruzioni per l’inserimento dei dati nella Piattaforma

Con la Circolare n. 14 del 9 luglio 2020, pubblicata sul sito istituzionale del Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale,

Dirigenza P.A.: vincolo di indisponibilità disposto dal comma 219 della “Legge di stabilità 2016” è ancora vigente

Nella Delibera n. 315 del 9 maggio 2017 della Corte dei conti Veneto, viene chiesto un parere riguardante la corretta

La gestione del personale dopo la “Legge di stabilità 2016”

Il 30 dicembre 2015 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la Legge 28 dicembre 2015, n. 208, rubricata “Disposizioni per