Assunzione di figure infungibili: ammessa solo a determinate condizioni

Assunzione di figure infungibili: ammessa solo a determinate condizioni

Nella Delibera n. 412 del 14 ottobre 2015 la Corte dei conti Toscana si esprime sulla corretta applicazione dell’art. 1, commi 424 e 426, della Legge n. 190/14, per le posizioni di personale cosiddette infungibili. L’art. 1, comma 424, della Legge n. 190/14 ha introdotto una disciplina particolare per le assunzioni a tempo indeterminato negli Enti Locali, derogatoria per gli anni 2015/2016 di quella generale, sulla cui corretta applicazione è intervenuta la Sezione delle Autonomie della Corte dei conti con la Delibera n. 19/15. In base al principio enunciato proprio nella Delibera n. 19/15 della Sezione Autonomie, se il posto

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Ferie e riposi solidali: chiarimenti applicativi Aran

La disciplina dell’istituto delle “ferie e permessi solidali” è stata inserita in maniera uniforme all’interno della contrattazione collettiva relativa al

Acconto Iva 2018: ormai quasi tutti gli Enti Locali interessati da “split payment” devono tenere conto di tale adempimento in scadenza il 27 dicembre

Tra i soggetti passivi per i quali è previsto l’eventuale versamento dell’acconto annuale Iva, in scadenza il prossimo 27 dicembre

Capacità assunzionale: assunzioni obbligatorie lavoratori disabili incluse nel computo della spesa rilevante ex art. 33, comma 2, del Dl. n. 34/2019

Nella Delibera n. 134 dell’8 ottobre 2020 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco ha presentato una richiesta di parere