Assunzioni Dirigenti ex art. 110 del Tuel: nell’avviso devono essere predeterminati i criteri di valutazione

Assunzioni Dirigenti ex art. 110 del Tuel: nell’avviso devono essere predeterminati i criteri di valutazione

 

Nella Sentenza n. 195 del 30 aprile 2015 del Tar Umbria – Sezione Prima, la controversia riguarda la legittimità della selezione pubblica indetta da un Comune, ai sensi dell’art. 110, comma 1, del Dlgs. n. 267/00 e delle corrispondenti previsione statutarie e regolamentari interne, per il conferimento di incarico dirigenziale per la durata di tre anni, di direzione dell’Area Politiche sociali ed educative, da cui il ricorrente è risultato ammesso e poi escluso dal colloquio per insufficiente valutazione del curriculum. L’osservanza dei principi di trasparenza, imparzialità e par condicio della selezione di che trattasi, avrebbe anzitutto imposto la predeterminazione

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasporto scolastico: Decreto Mit per la richiesta da parte dei Comuni dei ristori da “Covid-19”

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 2 del 4 gennaio 2021, in applicazione dell’art. 229 del Dl. 19 maggio 2020,

Ente Parco: risponde di danno erariale il Funzionario che conferisca incarico ad Avvocato del libero Foro senza ragioni speciali

Nella Sentenza n. 111 del 5 ottobre 2017 della Corte dei conti Abruzzo, la questione controversa in esame riguarda un

Funzioni locali: il Ccnl. 2016-2018 incassa il via libera del Consiglio dei Ministri e torna sul tavolo dell’Aran per gli ultimi aggiustamenti

Il testo del nuovo Contratto collettivo del Comparto Funzioni locali ha ottenuto l’avallo del Consiglio dei Ministri, riunitosi martedì 10 aprile 2018.