Assunzioni: in caso di valore soglia “intermedio”, è consentito il turn-over nel rispetto del rapporto tra spesa/entrate correnti dell’ultimo rendiconto approvato

Assunzioni: in caso di valore soglia “intermedio”, è consentito il turn-over nel rispetto del rapporto tra spesa/entrate correnti dell’ultimo rendiconto approvato

Nella Delibera n. 15 del 22 gennaio 2021 della Corte dei conti Veneto,un Comune ha chiesto un parere in merito alla corretta interpretazione dell’art. 33, comma 2, del Dl. n. 34/2019, convertito dalla Legge n. 58/2019, e del relativo Dm. di attuazione 17 marzo 2020. In particolare, il Comune ha chiesto “se sia possibile per un Ente – il cui rapporto, ai sensi dell’art. 33, comma 2, del Dl. n. 34/2019, fra spese di personale come da ultimo rendiconto e la media delle entrate correnti nel triennio al netto del ‘Fondo crediti di dubbia esigibilità’, sia una percentuale intermedia

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Entrate tributarie gennaio-settembre: in crescita Irpef, Iva e Ires

  Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha diffuso, con Comunicato n. 219 del 5 novembre 2015, il quadro delle

Riscossione dei tributi locali e “Tax gap”: pubblicato lo studio dell’Osservatorio sulla Finanza e la Contabilità degli Enti Locali

È stato pubblicato sul sito web del Ministero dell’Interno-Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, lo studio effettuato dall’Osservatorio sulla

Agevolazioni fiscali per i Comuni: alcuni recenti pronunciamenti aprono le porte a forme di credito mai valutate, ma restano dei dubbi

L’editoriale del Direttore Nelle ultime settimane l’Agenzia delle Entrate ha risposto a diverse Istanze di Interpello riferite, in modo diretto

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.