Avvalimento di garanzia: deve risultare dal contratto in modo completo, concreto e determinato

Avvalimento di garanzia: deve risultare dal contratto in modo completo, concreto e determinato

Nella Sentenza n. 444 del 1° marzo 2021 del Tar Calabria, i Giudici affermano che nell’avvalimento cd. “di garanzia” (avente cioè ad oggetto, come nel caso di specie, il requisito di capacità economica finanziaria, rappresentato dal fatturato sia globale che specifico) proprio ad evitare il rischio che il prestito dei requisiti rimanga soltanto su un piano astratto e cartolare e l’impresa ausiliaria si trasformi in una semplice cartiera produttiva di schemi contrattuali privi di sostanza, occorre che dalla dichiarazione dell’ausiliaria emerga con certezza ed in modo circostanziato l’impegno contrattuale a prestare e a mettere a disposizione dell’ausiliata la

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita ad agosto 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 203 del 1° settembre 2018 il Comunicato Istat recanti l’aggiornamento al mese di agosto

“Pnrr”: 15 miliardi di Euro per la manutenzione della Rete stradale secondaria

Come si apprende da una Notizia 27 maggio 2022, pubblicata sul sito del Mims, il Ministro delle Infrastrutture e della

Iscrizione di un Ente nell’Elenco Anac dei soggetti che possono affidare servizi “in house”

Nella Sentenza n. 1027 del 26 gennaio 2021 del Tar Lazio, i Giudici chiariscono che dalla lettura dell’art. 192 del

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.