Avvalimento: necessarie le dichiarazioni sottoscritte dall’Impresa ausiliaria

Avvalimento: necessarie le dichiarazioni sottoscritte dall’Impresa ausiliaria

 

Nel Parere Anac n. 45 dell’8 aprile 2015, il Servizio in appalto ha per oggetto prestazioni di assistenza specialistica rivolte ad alunni disabili, svolte da operatori qualificati e l’Associazione, concorrente e aggiudicataria della gara in questione, intende avvalersi di una Cooperativa ai fini dell’assorbimento e collocamento del personale in quanto, nell’ambito del Geie di cui entrambe fanno parte, mentre la Cooperativa menzionata si occuperebbe della gestione amministrativa del personale. L’Anac afferma che l’Associazione era tenuta a produrre, in sede di partecipazione, le dichiarazioni in tema di avvalimento di risorse infragruppo, in quanto anche nel caso di avvalimento nei confronti

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Tarsu: esenzione se le superfici degli edifici destinati al culto non producono rifiuti

Nella Sentenza n. 8087 del 23 aprile 2020 della Corte di Cassazione, viene impugnato un avviso di accertamento con cui

Gare pubbliche: il giudizio sull’anomalia dell’offerta può essere messo in discussione solo in caso di manifesta illogicità o erroneità

  Nella Sentenza n. 2228 del 12 maggio 2017 del Consiglio di Stato, i Giudici si esprimono sul procedimento amministrativo

Diritto di famiglia: definitivamente superata la distinzione tra figli “naturali” e “legittimi”

La distinzione (verbale e non) tra i cosiddetti “figli naturali” ed i “figli legittimi” è definitivamente cancellata. A sancire questa