Avviso liquidazione: la motivazione deve includere anche l’indicazione di come è stato calcolato il Tributo dovuto

Avviso liquidazione: la motivazione deve includere anche l’indicazione di come è stato calcolato il Tributo dovuto

Nell’Ordinanza n. 26731 del 23 ottobre 2018 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema di riscossione tributaria, la necessità di specifica motivazione dell’avviso di liquidazione emesso non si traduce nel mero richiamo degli atti prodromici ma richiede anche la determinazione del Tributo dovuto e l’indicazione degli elementi matematici posti alla base di tale quantificazione, onde consentire al contribuente la verifica della correttezza del calcolo operato dall’Amministrazione finanziaria.

Ciò tenuto conto anche al fatto che non è possibile integrare la carenza motivazionale dell’atto recante la pretesa dell’Amministrazione con ulteriori elementi dedotti solo in sede giudiziale.


Related Articles

Ministro Giannini: “Comuni siano interlocutori sempre più attivi, portatori di responsabilità educativa”

Oltre 7 miliardi di Euro messi in campo per finanziare più di 30.000 interventi di edilizia scolastica e 400 Istituti

Adozioni e affido: Anci, “Riduzione risorse ai Comuni mettono a rischio interventi su territorio”

“Sblocco del turn-over per il personale dei ‘Servizi sociali’; disporre di risorse economiche sufficienti a permettere ai Servizi sociali’ di

Revisori Enti Locali: terza integrazione dell’Elenco 2016

E’ in vigore da meno di 2 mesi ma è già stato oggetto di 3 “ritocchi”: si tratta dell’Elenco dei

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.