Bilanci di previsione 2017: Anci chiede la proroga al 30 aprile per le Città metropolitane

Bilanci di previsione 2017: Anci chiede la proroga al 30 aprile per le Città metropolitane

La maggior parte delle Città metropolitane sono in condizione di forte sottodimensionamento delle risorse, anche per quanto riguarda i servizi essenziali ed ineludibili. Ci troviamo in un contesto generale di fortissima tensione, non essendo stati reiterati per il 2017 taluni strumenti finanziari straordinari di indubbia utilità che chiediamo perciò di inserire nell’ambito del Decreto enti locali in preparazione”.

E’ adducendo queste motivazioni che il Sindaco di Catania, Enzo Bianco, ha chiesto – in veste di Presidente del Consiglio nazionale Anci -nel corso dellaConferenza Stato-Città riunitasi il 23 marzo 2017, la proroga del termine per l’approvazione del bilancio preventivo 2017.

Secondo Enzo Bianco, oltre al citato differimento, è opportuno organizzare una Conferenza Stato-Città straordinaria per fare il punto di situazione sulla “Legge Delrio”, alla luce della mancata conferma della riforma costituzionale.

Ricordiamo infatti che, oltre alle più note disposizioni relative alla composizione ed ai poteri delle 2 Camere o all’iter per l’emanazione delle leggi, la Legge di riforma costituzionale (che non ha superato il vaglio del Referendum del 4 dicembre 2016) conteneva anche alcune modifiche del Titolo V, ivi compresa la cancellazione delle Province dal novero degli Enti Locali.

I problemi non sono solo di natura finanziaria – ha detto Bianco – ma anche amministrativi e istituzionali. L’esito del referendum ci riconsegna le Province ed è necessario un ‘tagliando’ per capire quale sarà il nuovo assetto dei poteri locali e quali ricadute avrà sulle Città sulle Province stesse e sui piccoli Comuni”.


Related Articles

Processo tributario: notifica dell’appello all’unico difensore

Nella Sentenza n. 24801 del 21 novembre 2014 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità hanno ribadito che “è

Istat: pubblicato l’aggiornamento dell’Indice sul costo della vita a giugno 2016

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 184 dell’8 agosto 2016 il Comunicato dell’Istat contenente l’aggiornamento al mese di giugno 2016

Debiti P.A.: presentate oltre 11.000 istanze di certificazione di crediti in una settimana 

Con il Comunicato 3 novembre 2014, pubblicato sul proprio sito, il Mef ha reso noto che sono state presentate –