Bilancio di previsione Enti Locali 2019/2021: in G.U. il Decreto che ufficializza l’annunciata proroga al 31 marzo 2019

Bilancio di previsione Enti Locali 2019/2021: in G.U. il Decreto che ufficializza l’annunciata proroga al 31 marzo 2019

Come anticipato dal verbale della seduta del 17 gennaio 2019 della Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali, slitta al 31 marzo 2019 il termine per la deliberazione del bilancio di previsione di Comuni, Province e Città metropolitane per il triennio 2019-2021.

A ratificare la decisione è stato il Ministero dell’Interno, con il Decreto 25 gennaio 2019, pubblicato sulla G.U. n. 28 del 2 febbraio 2019.

Ricordiamo che il termine, ordinariamente fissato dal Tuel al 31 dicembre di ogni anno, era già stato precedentemente prorogato con Decreto del Ministero dell’Interno datato 7 dicembre 2018 e pubblicato sulla G.U. n. 292 del 17 dicembre 2018.

La nuova proroga, richiesta congiuntamente da Anci ed Upi, è stata motivata facendo riferimento alla “complessità  del  quadro   giuridico   e   finanziario   di riferimento”.

Si amplia quindi di un ulteriore mese l’orizzonte temporale dell’esercizio provvisorio.


Related Articles

“Fondo rischi”: il parere della Corte campana sull’operatività in presenza di sopraggiunte Sentenze di condanna esecutive

  Nella Delibera n. 238 del 27 settembre 2017 della Corte dei conti Campania, un Sindaco ha chiesto un parere

“Legge di stabilità 2016”: blocco aumenti Tributi e Addizionali si applica anche all’Imposta di soggiorno

Nella Delibera n. 35 del 9 febbraio 2016 della Corte dei conti Abruzzo, la richiesta di parere riguarda la corretta interpretazione

Diritto di rogito ai Segretari comunali: ancora pareri contrastanti in giurisprudenza

Non vi è ancora certezza sulla corretta corresponsione dei diritti di rogito ai Segretari comunali e provinciali. A seguito delle

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.