Caldo record con temperature bollenti, ecco fino a quando: le previsioni

Caldo record con temperature bollenti, ecco fino a quando: le previsioni

(Adnkronos) – Caldo record e rovente sull’Italia per almeno un’altra settimana, secondo le ultime previsioni meteo. Dopo i violenti temporali, Caronte tornerà protagonista anche al Nord, la fase più fresca durerà poco. Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, spiega che dopo la quiete Caronte ci ritraghetterà nel caldo infernale nei prossimi giorni: l’anticiclone africano imperverserà almeno fino al 6 luglio su tutta l’Italia. “E protagonista Caronte lo è già stato, decisamente: nuovo record oltre i 40°C a Roma, 42-44°C diffusi al Sud, picchi superiori in arrivo!”. 

NEL DETTAGLIO: 

Mercoledì 29. Al Nord: ultime note instabili sulle Alpi e Prealpi orientali, sole prevalente altrove e clima più caldo in giornata. Al Centro: bel tempo prevalente, tutto sole e caldo seppur meno intenso. Al Sud: tanto sole ovunque, fino a 40 gradi ed oltre nelle zone interne. 

Giovedì 30. Al Nord: soleggiato e nuovamente molto caldo. Al Centro: soleggiato e molto caldo. Al Sud: continua una fase decisamente rovente con picchi oltre i 40°C. 

Venerdì 1. Al Nord: soleggiato e molto caldo con temporali pomeridiani sulle Alpi orientali. Al Centro: soleggiato e molto caldo. Al Sud: continua una fase decisamente rovente con picchi oltre i 42°C. 

Tendenza. Caldo ad oltranza con temperature sempre ben al di sopra delle medie stagionali e condizioni di disagio su gran parte dell’Italia almeno fino al 6 luglio. 


Related Articles

Morto Antonio Marino, canoista bronzo agli Europei under 21: aveva 19 anni

(Adnkronos) – Lutto nel mondo dello sport. Il 19enne Antonio Marino, medaglia di bronzo agli Europei under 21 di canoa

Covid oggi Calabria, 132 contagi e 4 morti: bollettino 7 ottobre

Sono 132 i nuovi contagi da coronavirus in Calabria secondo il bollettino di oggi, 7 ottobre. Registrati inoltre altri quattro

Ucraina: l’inviato del tg2: “Svegliati alle due del mattino da tonfi artiglieria”

(Adnkronos) – “Alle due del mattino ci siamo svegliati con il rumore delle bombe, qui vicino si sentivano i tonfi

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.