Carta d’identità elettronica: ufficializzate l’entrata in vigore e le modalità di rilascio

Carta d’identità elettronica: ufficializzate l’entrata in vigore e le modalità di rilascio

Con la pubblicazione della Circolare n. 4/2017, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha introdotto formalmente il nuovo processo di emissione della Cie (Carta d’identità elettronica), che spetterà all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, come produzione e fornitura delle carte valori.

Il cittadino può chiedere la Cie al Comune di residenza o di dimora nei casi di primo rilascio, deterioramento, smarrimento o furto del documento di identificazione. Alle Amministrazioni comunali spetta il compito di raccogliere i dati del cittadino e poi trasmetterli al “Centro nazionale dei Servizi Demografici” del Ministero dell’Interno, il quale deve

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Mutui Enti Locali: in G.U. i tassi da applicare su quelli a tasso variabile per il II semestre 2014

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 290 del 15 dicembre 2014 il Decreto 5 dicembre 2014, con il quale il

Progressioni economiche orizzontali: condizioni e decorrenza

Nella Delibera n. 11 del 3 aprile 2017 della Corte dei conti Friuli Venezia Giulia, un Comune ha chiesto un

Ad Centro Studi Enti Locali, Tonveronachi: “Non possiamo fallire, crimine non spendere fondi Pnrr”

“Non dobbiamo pensare che dopo il Covid andrà tutto bene ma che andrà tutto meglio. Dobbiamo tutti insieme compiere il