Carta d’identità elettronica: ufficializzate l’entrata in vigore e le modalità di rilascio

Carta d’identità elettronica: ufficializzate l’entrata in vigore e le modalità di rilascio

Con la pubblicazione della Circolare n. 4/2017, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha introdotto formalmente il nuovo processo di emissione della Cie (Carta d’identità elettronica), che spetterà all’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, come produzione e fornitura delle carte valori.

Il cittadino può chiedere la Cie al Comune di residenza o di dimora nei casi di primo rilascio, deterioramento, smarrimento o furto del documento di identificazione. Alle Amministrazioni comunali spetta il compito di raccogliere i dati del cittadino e poi trasmetterli al “Centro nazionale dei Servizi Demografici” del Ministero dell’Interno, il quale deve

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riscossione: termine di prescrizione della cartella esattoriale

Nella Sentenza n. 23397 del 17 novembre 2016 della Corte di Cassazione, viene trattata la questione dei tempi di prescrizione

Revisori Enti Locali: approvate le “Linee-guida” per la Relazione sui bilanci di previsione 2018-2020

E’ stata pubblicata la Deliberazione n. 8/2018 della Corte dei conti, Sezione Autonomie, relativa all’Adunanza del 10 aprile 2018, avente