“Codice della Strada”: la depenalizzazione della guida senza patente e le altre novità introdotte dagli ultimi interventi normativi

“Codice della Strada”: la depenalizzazione della guida senza patente e le altre novità introdotte dagli ultimi interventi normativi

Con i Dlgs. 15 gennaio 2016, nn. 7 ed 8, recanti, rispettivamente, “Disposizioni in materia di abrogazione di reati e introduzione di illeciti con sanzioni pecuniarie civili” e “Disposizioni in materia di depenalizzazione, a norma dellarticolo 2, comma 2, della legge 28 aprile 2014, n. 67”, pubblicati sulla G.U. n 17 del 22 gennaio 2016, il Governo ha posto in essere tutta una serie di depenalizzazioni, trasformando di fatto determinati illeciti penali in sanzioni amministrative.

Con il Dlgs. n. 7/16, il Legislatore ha istituito una doppia sanzione pecuniaria, modificando in illeciti civili altri reati

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Whistleblowing”: pubblicata in G.U. la nuova disciplina

E’ stata pubblicata in G.U. n. 291/17 la Legge 30 novembre 2017, n. 179, contenente “Disposizioni per la tutela degli

Revisori dei conti: avviata la nuova procedura per la visualizzazione degli incarichi in scadenza

Con il Comunicato 29 settembre 2016, il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale, ha reso noto l’avvio di

La transizione digitale tra due figure professionali distinte, il Dpo e il Responsabile della Transizione Digitale

Introduzione All’alba degli anni Venti del XXI secolo il mondo è attore e testimone di un’evoluzione tecnologica forsennata ed esponenziale