I compensi degli Amministratori di Società pubbliche: una storia infinita giunta al capolinea?

I compensi degli Amministratori di Società pubbliche: una storia infinita giunta al capolinea?

Il Ministero delle Finanze ha comunicato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la bozza del Regolamento (portato dal Decreto) sulla determinazione dei limiti dei compensi massimi previsto dall’art. 11, comma 6, del “Testo unico delle Società a partecipazione pubblica” (Tusp), condiviso con il Dipartimento della Ragioneria dello Stato, affinché venga inserito all’ordine del Giorno della Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano. La Relazione illustrativa lo definisce “Decreto Fasce”.

Qualora la Conferenza unificata approvasse il testo, giungerebbe alla fine la storia infinita sui limiti dei

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Istanza di accesso agli atti di un appalto: va respinta se formulata in fase esecutiva da un soggetto estraneo al rapporto contrattuale

  La giurisprudenza conferma l’orientamento tradizionale che vede sostanzialmente inaccessibili gli atti della fase esecutiva di un appalto, quando a

“Fondo salario accessorio” 2015: si parte dalle riduzioni effettuate nel periodo 2011-2014

Nella Delibera n. 97 del 27 marzo 2015 la Corte dei conti Puglia si esprime sull’interpretazione dell’art. 9, comma 2-bis,

Servizio farmaceutico: scelta dell’Amministrazione della zona del territorio comunale in cui ubicare le sedi farmaceutiche

Nella Sentenza n. 2184 del 15 ottobre 2015 del Tar Lombardia, i Giudici statuiscono che la scelta con cui l’Amministrazione

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.