Compenso dei Revisori: per la Corte Liguria è legittimo procedere ad una nuova valutazione di congruità 

Compenso dei Revisori: per la Corte Liguria è legittimo procedere ad una nuova valutazione di congruità 

Nella Delibera n. 20 del 22 febbraio 2019 della Corte dei conti Liguria, un Comune chiede un parere in tema di compenso attribuibile ai componenti del Collegio dei revisori dei conti dell’Ente. In particolare viene chiesto se, considerato il sopravvenire del nuovo Dm. 21 dicembre 2018, sia legittimo per l’Organo assembleare del Comune intervenire al fine di adeguare il compenso del Collegio dei Revisori, assumendo nuove valutazioni di congruità e decisioni sulla base di un mutato contesto normativo che modifica i valori dei compensi massimi attribuibili.

La Sezione fa presente che dopo svariati anni in cui non è stato dato

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Documenti amministrativi informatici: come attestare la conformità agli originali delle copie stampate?

Il testo del quesito: “L’Agenzia rilascia, su richiesta dei vettori di Tpl, numerose autorizzazioni, in bollo o senza (all’impiego in

Fondazioni partecipate da Enti Locali: il disavanzo non può essere ripianato mediante riconoscimento di debiti fuori bilancio

Nella Delibera n. 5 del 26 gennaio 2017 della Corte dei conti Abruzzo, un Comune ha, insieme ad altri Enti

Tari: i Comuni possono ridurre le tariffe per le imprese che donano alimenti ai bisognosi

I Comuni possono decidere di ridurre le tariffe relative alla Tassa sui rifiuti per le “utenze non domestiche relative ad

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.