Competenza Giunta comunale nei Comuni siciliani: fissazione delle aliquote tributarie

Competenza Giunta comunale nei Comuni siciliani: fissazione delle aliquote tributarie

Nell’Ordinanza n. 7188 del 15 marzo 2021 della Corte di Cassazione, la Suprema Corte rileva che, ai sensi dell’art. 42, comma 2, lett. f), del Dlgs. n. 267/2000 (Tuel), il Consiglio comunale ha competenza alla “istituzione e ordinamento dei tributi, con esclusione della determinazione delle relative aliquote; disciplina generale delle tariffe per la fruizione dei beni e dei servizi”.  Il successivo l’art. 48, comma 2, definisce invece la competenza residuale della Giunta, precisando che “la Giunta compie tutti gli atti rientranti ai sensi dell’art. 107, commi 1 e 2, nelle funzioni degli Organi di governo, che non

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Decreto Ristori quater”: il quadro delle principali novità introdotte dal n. 157/2020

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 297 del 30 novembre 2020 il Dl. n. 157 del 30 novembre 2020,

“Legge Delrio”: chiarimenti ministeriali sull’applicazione  

Il Ministero per gli Affari regionali e le Autonomie ha pubblicato il 24 ottobre 2014 un Dossier dedicato all’attuazione della

Polizia locale: disciplina compensi per miglioramento della “performance”

Nella Delibera n. 51 del 7 ottobre 2016 della Corte dei conti Friuli Venezia Giulia, viene chiesto un parere in

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.