Comuni sciolti per infiltrazione mafiosa: determinate le anticipazioni di cassa per il pagamento di spese indifferibili

Comuni sciolti per infiltrazione mafiosa: determinate le anticipazioni di cassa per il pagamento di spese indifferibili

È stato pubblicato sulla G.U. n. 103 del 5 maggio 2017, il Dm. Interno 24 aprile 2017, recante “Anticipazione di cassa da destinare agli Enti Locali sciolti ai sensi dell’art. 143 del Tuoel”.

Il Decreto prende le mosse dall’art. 243-quinquies del Tuel che stabilisce che, negli Enti Locali i cui Organi consiliari siano stati sciolti per infiltrazione o condizionamento di tipo mafioso o similari (ex art. 143 Tuel), per i quali sussistano squilibri strutturali di bilancio in grado di provocare il dissesto finanziario, la Commissione straordinaria per la gestione dell’Ente può chiedere un’anticipazione di cassa da

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Intese regionali e “Patti di solidarietà nazionale”: in G.U. il Dpcm. contenente modifiche alle modalità attuative

È stato pubblicato sulla G.U. n. 135 del 13 giugno 2018 il Dpcm. 23 aprile 2018, n. 67, contenente il

“Covid-19”: prorogato fino al 27 marzo 2021 il divieto di spostamento tra Regioni

Con il Dl. 23 febbraio 2021, n. 15, pubblicato sulla G.U. n. 45 del 23 febbraio 2021, sono state introdotte

Mutui Enti Locali: Cassa Depositi e Prestiti annuncia l’avvio di una nuova operazione di rinegoziazione dei prestiti

Al via una nuova operazione di rinegoziazione dei prestiti in favore dei Comuni italiani. Ad annunciarlo è Cassa Depositi e