Concessioni cimiteriali: riscossione dei diritti di segreteria e di scritturazione

Concessioni cimiteriali: riscossione dei diritti di segreteria e di scritturazione

Il testo del quesito:

Il nostro Ente riscuote regolarmente i diritti di segreteria sugli atti di concessione cimiteriale. È corretto l’operato dell’Ente? Ci sono riferimenti normativi e giurisprudenziali a supporto di questo modus operandi?”.

La risposta dei ns. esperti.

In linea generale, i Comuni sono tenuti alla riscossione dei Diritti di segreteria ai sensi dell’art. 40 della Legge n. 604/1962. Nella Tabella “D”, allegata alla Legge n. 604/1962 è riportato l’elenco dei diritti che i Comuni sono autorizzati ad esigere, ma tra di essi non figurano i Diritti di segreteria di che trattasi.

Ai sensi dell’art.

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Società “in house”: il Presidente e Amministratore delegato può svolgere l’incarico di Direttore generale

L’Anac, con la Delibera n. 1005 dell’11 ottobre 2017, in risposta ad un quesito posto da una Società“in house”, ha

Tari: le tariffe devono essere commisurate alla capacità di produzione dei rifiuti

Nella Sentenza n. 426 del 3 marzo 2016, del Tar Puglia, i ricorrenti, proprietari e/o gestori di esercizi alberghieri in

Nucleo di valutazione: la nomina non spetta al Sindaco

Il Tar Campania, nella Sentenza n. 2347, del 23 aprile 2015 afferma che, in base all’ordinamento degli Enti Locali, è

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.