Concessioni demaniali marittime: in G.U. l’aggiornamento 2019 delle misure unitarie dei canoni

Concessioni demaniali marittime: in G.U. l’aggiornamento 2019 delle misure unitarie dei canoni

Con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, datato 7 dicembre 2018 ma pubblicato sulla G.U. n. 29 del 4 febbraio 2019, sono state aggiornate le misure unitarie dei canoni annui relativi alle concessioni demaniali marittime per il 2019.

Ricordiamo che le misure unitarie fissate dal Dm. in commento costituiscono la base di calcolo per la determinazione del canone da applicare alle concessioni demaniali marittime rilasciate o rinnovate a partire dal 1° gennaio 2019. Tali misure sono state aumentate dello 0,3% rispetto a quelle dell’anno precedente e, nello specifico, sono state così determinate:

La misura minima di canone di Euro 354,01, prevista dall’art. 9 del Dm. 19 luglio 1989, è adeguata ad Euro 364,63 a decorrere dal 1° gennaio 2019.

L’art. 5 specifica che si applica la misura minima di Euro 364,63 alle concessioni per le quali la misura annua, determinata secondo quanto precedentemente indicato, dovesse risultare inferiore al citato limite minimo.


Related Articles

Unioni di Comuni e Comunità montane: emanato il Dm. relativo alla richiesta di contributo 2018 per i Servizi gestiti in forma associata

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale ha diffuso, in data 13 giugno 2018 sul proprio sito istituzionale,

Pil: nel secondo trimestre 2015 è salito dello 0,3%

Si conferma, anche nel secondo trimestre 2015 il moderato recupero dell’attività economica, con una crescita congiunturale del Pil dello 0,3%.

“Servizi Demografici”: al via i Moduli standard multilingue introdotti in attuazione del Regolamento Ue sulla libera circolazione dei cittadini

Con la Circolare n. 2 del 14 febbraio 2019, il Ministero dell’Interno-Direzione centrale per i Servizi Demografici, ha fornito chiarimenti

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.