Concorsi: la Funzione pubblica adotta il Protocollo anti “Covid-19” per le prove selettive “in presenza”

Concorsi: la Funzione pubblica adotta il Protocollo anti “Covid-19” per le prove selettive “in presenza”

Il Dipartimento della Funzione pubblica, in data 3 febbraio 2020, ha adottato il nuovo Protocollo per la prevenzione e la protezione dal rischio di contagio da “Covid-19” nell’organizzazione e nella gestione delle prove selettive dei concorsi pubblici ex art. 1, comma 10, lett. z), del Dpcm. 14 gennaio 2021, validato dal Comitato-tecnico scientifico presso il Dipartimento della Protezione civile. La diposizione, che a decorrere dal 15 febbraio 2021 consente lo svolgimento “in presenza” delle prove selettive (scritte e pratiche) delle procedure concorsuali bandite dalle P.A. limitate a 30 candidati (in sede o per sessione), subordina

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Dissesto idrogeologico: stanziati 361 milioni di Euro per 236 interventi

È stato pubblicato sulla G.U. n. 14 del 18 gennaio 2020 il Dpcm. 2 dicembre 2019, che dà attuazione al

Mancato versamento nelle casse comunali dell’Imposta di soggiorno da parte di un albergatore: è danno erariale

Nella Sentenza n. 253 del 29 settembre 2016 della Corte dei conti Toscana, la controversia in esame riguarda un’ipotesi di

“Fondo di solidarietà comunale”: definizione e ripartizione delle risorse spettanti per l’anno 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 83 (S.O. n. 17), il Dpcm. 7 marzo 2018, rubricato “’Fondo di solidarietà comunale’.

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.