Conferenza Unificata del 20 maggio 2021: i temi all’Ordine del giorno

Conferenza Unificata del 20 maggio 2021: i temi all’Ordine del giorno

Il 20 maggio 2021 si è tenuta la Conferenza Unificata, presieduta dal Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Gelmini.

Tra i Provvedimenti che sono stati al centro della discussione si segnalano:

  • il Disegno di conversione in legge del Dl. n. 56/2021, recante “Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi”;
  •  il Disegno di conversione in legge del Dl. n. 59/2021, rubricato “Misure urgenti relative al ‘Fondo complementare’ al ‘Piano nazionale di ripresa e resilienza’ e altre misure urgenti per gli investimenti” (sul quale però non si è pervenuti ad una decisione e per il quale è scattato quindi il rinvio);
  • lo schema di Decreto del Ministro della Transizione ecologica in materia di obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico che devono essere perseguiti dalle Imprese di distribuzione dell’Energia elettrica e il Gas per gli anni dal 2021 al 2024 (c.d. “certificati bianchi”).

Nello stesso giorno si sono inoltre svolte:

  • una seduta straordinaria della Conferenza Stato-Regioni sull’Accordo tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano in materia di interventi strategici a favore delle Regioni e Province autonome;
  • la Conferenza permanente per il coordinamento della finanza pubblica, che ha reso il proprio Parere sul “Def 2021” e i relativi Allegati.

Si segnala infine che è stato approvato il calendario per le Conferenze Unificate che si terranno da maggio a dicembre 2021.


Related Articles

Anomalia dell’offerta: l’esclusione automatica in presenza di 5 offerenti si applica solo dal 17 luglio 2020 al 31 dicembre 2021

Nella Delibera n. 31 del 20 gennaio 2021, l’Anac chiarisce che, in tema di contratti pubblici sottosoglia, la previsione di

Ici: motivazione dell’avviso di accertamento

Corte di Cassazione, Sentenza n. 8371 del 27 aprile 2016 In materia di Ici, l’obbligo motivazionale dell’accertamento deve ritenersi adempiuto

“Open data”: disponibili nel Portale i dati relativi alla “Legge di bilancio 2016”

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, ha comunicato sul proprio sito istituzionale in

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.