Conferimento incarichi apicali: l’art. 110 del Tuel alla luce della recente giurisprudenza

Conferimento incarichi apicali: l’art. 110 del Tuel alla luce della recente giurisprudenza

La disciplina contenuta nell’art. 110 del Dlgs. n. 267/00[1] costituisce, nell’ambito dell’ordinamento delle Autonomie locali, la norma di riferimento per quanto concerne il conferimento di incarichi apicali a tempo determinato.

Nel testo[2] se ne possono individuare di 3 tipi:

  • al comma 1, gli incarichi a termine per la copertura di posti di funzione dirigenziale previsti in dotazione organica;
  • al comma 2, gli incarichi di funzioni dirigenziali[3] o di alta specializzazione[4] al di fuori della dotazione organica;
  • al comma 6, gli incarichi di collaborazioni esterne ad alto contenuto di professionalità.

Per quanto riguarda gli incarichi intradotazione organica,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Processo tributario: competenza per l’impugnazione del pignoramento

Nella Sentenza n. 8618 del 25 aprile 2015 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità statuiscono che a norma

Appalti e lavori pubblici: unificata la casella Pec dell’Anac

Con un avviso datato 5 gennaio 2015 e pubblicato sul proprio sito istituzionale, l’Anac ha reso nota l’avvenuta dismissione –

Contrasto all’evasione fiscale: gli indirizzi dell’Agenzia delle Entrate per il 2016

Con la Circolare n. 16/E del 28 aprile 2016, l’Agenzia delle Entrate ha fornito i consueti indirizzi operativi relativi alla