Contabilità pubblica: applicazione delle disposizioni sul contenimento della spesa del personale

Contabilità pubblica: applicazione delle disposizioni sul contenimento della spesa del personale

Nella Delibera n. 400 del 6 ottobre 2015 della Corte dei conti Toscana, un Comune chiede di sapere, in occasione del pensionamento del Ragioniere generale e del Responsabile del Servizio “Personale”, se all’eventuale assunzione siano applicabili le previsioni dell’art. 4 del Dl. n. 78/15, procedendo preliminarmente la ricollocazione del personale delle Province soprannumerario. Sul punto, la Sezione afferma che in entrambi i casi non appare necessaria la sussistenza di uno specifico titolo di studio abilitante. Infatti, anche da un punto di vista concreto, le 2 posizioni vengono ricoperte in genere da laureati in economia o giurisprudenza, ma anche

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Unioni di Comuni e Comunità montane: emanato il Dm. relativo alla richiesta di contributo 2017 per i servizi gestiti in forma associata

Il Ministero dell’Interno – Direzione centrale della Finanza locale ha diffuso, in data 4 maggio 2017 sul proprio sito istituzionale,

Edilizia residenziale pubblica: pubblicati i criteri per la formulazione dei “Programmi di recupero e razionalizzazione degli immobili”

  E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 21 maggio 2015 il Dm. Ministero Infrastrutture e Trasporti recante “Criteri per

Imposta di bollo: sono esenti le ingiunzioni di pagamento predisposte dal Comune?

Il testo del quesito: “Si richiedono chiarimenti in merito alle ingiunzioni di pagamento, ai sensi del Rd. n. 639/1910, il