Contrattazione decentrata: possibile negoziare la correlazione tra incentivi derivanti da specifiche disposizioni di legge e produttività

Contrattazione decentrata: possibile negoziare la correlazione tra incentivi derivanti da specifiche disposizioni di legge e produttività

L’Aran, con il recente Parere CFL_44, ha chiarito che, stante la riserva di regolazione in materia di trattamenti economici riconosciuta dalla legge alla Contrattazione collettiva, in sede di Contrattazione integrativa, ai sensi dell’art.7, comma 4, lett. b), del Ccnl. “Funzioni Locali” 21 maggio 2018, è possibile stabilire regole per definire la correlazione, e quindi il rapporto anche quantitativo, tra compensi connessi alla performance (individuale e collettiva) e l’entità dei compensi previsti a favore di particolari categorie di personale, da specifiche norme di legge. Ciò, anche al fine di evitare situazioni di indubbio ed ingiustificato vantaggio a favore dei dipendenti operanti presso determinati servizi.

Secondo l’Agenzia, pertanto, è estensibile anche al personale delle categorie il principio, esplicitato dall’art.7, comma 4, lett. j), del Ccnl., con espresso riferimento al solo rapporto tra i compensi previsti da norme di legge, dell’art. 18, comma 11, lett. h), e la retribuzione di risultato dei titolari di posizione organizzativa.


Related Articles

Notifica telematica ad una P.A. di un atto processuale: occorre usare l’indirizzo Pec inserito nel Registro tenuto dal Ministero della Giustizia

Nella Sentenza n. 2401 del 13 ottobre 2017 del Tar Sicilia, i Giudici si esprimono sulla notifica telematica di un

Ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo: ridefinito il tasso d’interesse dovuto dal 1° maggio 2014

L’Inps, con la Circolare n. 54 del 2 maggio 2014, ha reso noto che, con Provvedimento dell’Agenzia delle Entrate, a

Iva: se la banca tesoriera ha erogato soltanto servizi ricadenti nel regime di esenzione deve fatturare in base a tale regime

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 8 del 10 gennaio 2022 ha fornito chiarimenti in ordine all’art. 10, comma

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.