Contrattazione integrativa: incremento delle risorse

Contrattazione integrativa: incremento delle risorse

Nella Delibera n. 263 del 30 settembre 2015 della Corte dei conti Sicilia, un Sindaco ha richiesto un parere, in considerazione di quanto stabilito dall’art. 40, comma 3, del Dlgs. n. 165/01, sulla possibilità di ricomprendere tra le risorse destinate ad alimentare il “Fondo risorse per le politiche di sviluppo delle risorse umane” le somme di cui all’art. 13 della Lr. n. 17/90 e quelle di cui all’art. 92 del Dlgs. n. 163/06.

In particolare, il Comune in questione non ha rispettato, per l’esercizio 2012, gli obiettivi prefissati dalle norme che regolano il Patto di stabilità e ha

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Baratto amministrativo: non può essere applicato ai debiti pregressi già confluiti nella massa dei residui attivi dell’Ente

Nella Delibera n. 172 del 24 giugno 2016 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto un quesito in merito alla

Il coordinamento delle politiche fiscali europee: la proposta dello European Fiscal Board per semplificarle – sostenibilità ed efficacia

Le regole di coordinamento delle politiche di bilancio in ambito europeo si sono stratificate nel tempo. I criteri di convergenza

Processo tributario: cessazione materia del contendere e sgravio provvisorio della cartella

La Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 918 del 20 gennaio 2015, ha affermato che la cessazione della materia