Contratti pubblici: appalti in aumento del 41,7% nel primo quadrimestre 2018

Contratti pubblici: appalti in aumento del 41,7% nel primo quadrimestre 2018

Tra gennaio e aprile 2018 gli appalti hanno fatto registrare un aumento del 41,7%, pari a 12 miliardi di Euro in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente: da 28,8 a 40,8 miliardi.

E’ quanto emerso dal primo Rapporto quadrimestrale del 2018, diffuso da Anac sul proprio sito istituzionale.

I dati confermano il trend positivo già rilevato a partire dal secondo quadrimestre del 2017. Gli incrementi interessano tutte le tipologie contrattuali, sia nel Settore ordinario (+36,9%) che in quello speciale (+54,1%).

In particolare, nel Settore ordinario la crescita dei servizi (+49,5%, da 10,3 a 15,4 miliardi). Ancora più marcati gli aumenti nel Settore speciale (gas, energia termica, elettricità, acqua, trasporti, servizi postali) in crescita nel complesso del 54,1%: lavori + 91,9%, servizi + 20,5%, forniture +86,8%.

Il Rapporto quadrimestrale seguente è suddiviso in 4 Sezioni, di cui una generale contenente le statistiche aggregate dei contratti pubblici e 3 Sezioni di dettaglio – in cui viene effettuata un’analisi comparata con il quadrimestre dell’anno precedente – relative alle diverse tipologie di contratto (lavori, servizi e forniture).

 


Related Articles

Concessioni di servizi: i criteri selettivi per l’affidamento devono essere sempre predeterminati

Il Consiglio di Stato, Sezione Quinta, con la Sentenza n. 4913 del 2 ottobre 2014 ha statuito che sebbene la

Esclusione per collegamento sostanziale: deve essere preceduta da un contraddittorio con le Imprese

Nella Sentenza n. 1214 del 10 luglio 2015 del Tar Piemonte, Sezione II, i Giudici statuiscono che l’esclusione da una

Incentivi per attività tecniche relative ad opere pubbliche: i limiti alla luce del nuovo “Codice degli Appalti”

Nella Delibera n. 184 del 5 luglio 2016 della Corte dei conti Lombardia, un Sindaco chiede, se alla luce del

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.