Controlli a contatori acqua e calore: in G.U. il nuovo Regolamento

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 5 del 8 gennaio 2014 il Dm. Ministero dello Sviluppo economico n. 155 del 30 ottobre 2013, recante “Regolamento recante criteri per l’esecuzione dei controlli metrologici successivi sui contatori dell’acqua e sui contatori di calore, ai sensi del Decreto legislativo 2 febbraio 2007, n. 22, attuativo della Direttiva 2004/22/Ce”.

Il Regolamento introduce criteri di verifica omogenei per l’esecuzione dei controlli successivi all’istallazione sui contatori dell’acqua e di calore, ed ha lo scopo di uniformare le procedure da seguire nelle verifiche effettuate dagli Organismi accreditati dall’Ente unico nazionale di accreditamento e nei controlli svolti dalle Camere di commercio.

Tra gli altri aspetti sviluppati nell’ambito del Decreto, segnaliamo:

ü  i criteri per la verificazione periodica (periodicità, errori massimi tollerati, ecc.) e per i controlli metrologici casuali;

ü  i soggetti incaricati dell’esecuzione della verificazione periodica e dei controlli casuali;

ü  le procedure per la verificazione periodica;

ü  la riparazione degli strumenti (procedure da adottare nel caso in cui i controlli sui contatori abbiano avuto esito negativo);

ü  gli obblighi dei titolari dei contatori;

ü  l’elenco dei titolari di contatori dell’acqua e dei contatori di calore.


Tags assigned to this article:
contatoriregolamento

Related Articles

“Ddl. bilancio 2017”: il credito d’imposta per ricerca e sviluppo passa al 50% per le spese sostenute in più rispetto alla media degli ultimi anni

Il credito d’imposta, di cui all’art. 3, del Dl. n. 145/13, riconosciuto a tutte le imprese che effettuano attività in

Sicurezza informatica: operativo il CertPA nella definizione e protezione da attacchi e spam

Il CertPA, che opera all’interno di Agid con il compito di supportare le Amministrazioni nella prevenzione e nella risposta agli

Responsabilità amministrativa: condanna Responsabile “Servizio finanziario” per liquidazione somme in assenza di un vincolo negoziale

Oggetto Condanna Dirigente comunale per aver liquidato somme di denaro ad un privato in violazione delle procedure di spesa: conferma

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.