Conversione del “Decreto Milleproroghe 2020”: le novità più rilevanti per gli Enti Locali, le Società ed Aziende pubbliche, ed i rispettivi Revisori

Conversione del “Decreto Milleproroghe 2020”: le novità più rilevanti per gli Enti Locali, le Società ed Aziende pubbliche, ed i rispettivi Revisori

Dopo l’approvazione con voto di fiducia da parte della Camera dei Deputati con 315 sì e 221 no, il Senato, mercoledì 26 febbraio 2020, con 154 voti favorevoli, 96 contrari e nessuna astensione, ha rinnovato la fiducia al Governo con l’approvazione del testo della Legge 28 febbraio 2020, n. 8, di conversione con modificazioni del Dl. 30 dicembre 2019, n. 162, pubblicato in G.U. n. 51 del 29 febbraio 2020, recante “Disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle Pubbliche Amministrazioni, nonché di innovazione tecnologica in materia di proroga di termini legislativi” (vedi Entilocalinews

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

La transizione digitale tra due figure professionali distinte, il Dpo e il Responsabile della Transizione Digitale

Introduzione All’alba degli anni Venti del XXI secolo il mondo è attore e testimone di un’evoluzione tecnologica forsennata ed esponenziale

Imu: soggettività passiva in caso di contratto di leasing

Nell’Ordinanza n. 1200 del 21 gennaio 2021 della Corte di Cassazione, la questione controversa riguarda la individuazione del soggetto passivo

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.