“Covid-19”: chi sono i congiunti?

“Covid-19”: chi sono i congiunti?

Il Dpcm. 26 aprile 2020 che contiene le norme della c.d. “Fase 2”, che prevedono un allentamento delle restrizioni per contenere il contagio dal Covid-19, all’ art. 1, comma 1, dispone che dal 4 maggio saranno consentiti in Italia “gli spostamenti per incontrare congiunti purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento interpersonale di almeno un metro e vengano utilizzate protezioni delle vie respiratorie”. Il riferimento ai c.d. “congiunti” ha, da subito, provocato dubbi, interpretazioni ad personam sul significato reale di questo termine che è fondamentale in quanto è necessario per identificare chi si può andare a trovare

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Pagamenti elettronici: l’Ente pubblico si dovrà adeguare entro il 31 dicembre 2016

Il processo di digitalizzazione definito nel Dlgs. n. 82/05 (“Codice dell’Amministrazione digitale”), così come modificato dal Dlgs. n. 179/16, pone

Tarsu: il trattamento impositivo dei Campeggi

Nell’Ordinanza n. 31307 del 4 dicembre 2018 della Corte di Cassazione verrà analizzato quanto statuito dalla Corte di Cassazione sul

Liquidazioni periodiche Iva e “nuovo spesometro”: ormai prossima la prima trasmissione dati in formato .xml

Il 31 maggio 2017 (ma siamo in attesa della pubblicazione in G.U. dell’annunciato Dpcm. che dovrebbe prorogare tale scadenza di

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.