“Covid-19”: il Governo proroga al 31 luglio 2021 lo Stato di emergenza

“Covid-19”: il Governo proroga al 31 luglio 2021 lo Stato di emergenza

Slitta al 31 luglio 2021 la fine dello Stato di emergenza, il cui termine era stato fissato al 30 aprile 2021 dalla Delibera del Consiglio dei Ministri datata 13 gennaio 2021. La decisione è stata assunta dal Consiglio dei Ministri, riunitosi il 21 aprile 2021 a Palazzo Chigi, ed è stata formalizzata attraverso la Delibera 21 aprile 2021, pubblicata sulla G.U. n. 103 del 30 aprile 2021.

Viene quindi esteso di ulteriori 3 mesi quello Stato di emergenza “in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”, che era stato in prima istanza disposto, per 6 mesi, dal Consiglio dei Ministri con propria Delibera 31 gennaio 2020, e successivamente prorogato attraverso una serie di Provvedimenti.

Alla base della decisione di posticipare tale termine ci sono una Nota del Ministero della Salute e un Parere del Comitato tecnico-scientifico che hanno evidenziato come tuttora persistano quelle criticità che hanno indotto ad adottare misure contenitive e precauzionali attraverso la normativa emergenziale.


Related Articles

Retribuzione di posizione dei Dirigenti: la relativa pesatura è una scelta dell’Amministrazione

Nella Sentenza n. 61 del 20 gennaio 2015 del Tribunale Ordinario di Firenze, Sezione Lavoro, i Giudici fiorentini enunciano principi

Gara pubblica: “no” al “soccorso istruttorio” in caso di mancata indicazione del costo della manodopera

Nella Sentenza n. 86 del 23 febbraio 2018 del Tar Lazio, la questione controversa in esame riguarda una Società che

Inps: definiti i nuovi livelli reddituali per la corresponsione degli assegni per il nucleo familiare 2017-2018

E’ stata pubblicata la Circolare Inps 18 maggio 2017, n. 87, avente ad oggetto “Corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare.

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.