Covid, Google e Facebook: obbligo vaccino per tornare a lavoro

Covid, Google e Facebook: obbligo vaccino per tornare a lavoro

Google e Facebook chiederanno ai propri dipendenti di vaccinarsi contro il Covid prima di tornare al lavoro in presenza. In una mail allo staff, il ceo di Google, Sundar Pichai, ha affermato che “vaccinarsi è uno dei modi più importanti per tenere noi e le nostre comunità al sicuro nei prossimi mesi”. Pichai non ha però precisato come sarà perseguita questa politica aziendale. Dal canto suo, la vice presidente di Facebook Lori Goler ha fatto sapere che ogni dipendente che entrerà in una delle sedi negli Stati Uniti dovrà essere vaccinato. Google e Facebook sono le prime tra le grandi società della Silicon Valley a rendere di fatto obbligatorio il vaccino. 


Related Articles

Palermo, al mare o a correre dopo aver timbrato: telecamere incastrano furbetti cartellino

C’era chi, dopo aver timbrato il cartellino, andava al supermercato, chi al bar e chi a fare compere. Chi si

Covid, in Gb 51.870 contagi in un giorno

Per la prima volta da metà gennaio, la Gran Bretagna supera i 50mila nuovi contagi in 24 ore. Il bollettino

Guterres (Onu): “Sul clima serve rete multilaterale più ampia”

“Abbiamo bisogno di una rete multilaterale più ampia”. Ad affermarlo è il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres intervenendo a ‘Finance

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.