Credito d’imposta locazione botteghe e negozi: ammesso anche in caso di atto concessorio stipulato con un Comune

Credito d’imposta locazione botteghe e negozi: ammesso anche in caso di atto concessorio stipulato con un Comune

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta all’Istanza di Interpello n. 318 del 7 settembre 2020, ha chiarito che beneficia del credito d’imposta di cui all’art. 65 del Dl. n. 18/2020 anche il Concessionario di un locale di proprietà pubblica destinato a negozio.

Nel caso di specie, la Società istante utilizza un bene pubblico (classificato come “C1”) per destinarlo alla vendita al dettaglio di articoli di pelletteria ed accessori, a seguito della stipula di un contratto di concessione con l’Ente proprietario (nella fattispecie, un Comune).

L’Agenzia ha ricordato quanto previsto dall’art. 65 del Dl. n. 18/2020 (credito d’imposta a favore dei soggetti esercenti attività di impresa, pari al 60% delle spese sostenute a marzo 2020 per canoni di locazione purché relativi ad immobili rientranti nella Categoria catastale “C/1”). Per poter beneficiare del credito d’imposta il locatario deve essere titolare di un’attività economica, di vendita di beni e servizi al pubblico, oggetto di sospensione in quanto non rientrante tra quelle identificate come essenziali, ed essere intestatario di un contratto di locazione di immobile rientrante nella Categoria catastale “C/1”.

Con la Risoluzione n. 13/E del 20 marzo 2020 e le Circolari n. 8/E del 3 aprile 2020 e n. 11/E del 6 maggio 2020, sono stati fornite dall’Amministrazione finanziaria le prime Istruzioni in relazione al cd. “credito per negozi e botteghe”.

Inoltre, con la Circolare n. 14/E del 6 giugno 2020, sono stati forniti i primi chiarimenti in relazione al credito avente la medesima finalità disciplinato con l’art. 28 del Dl. n. 34/2020, precisando che “i predetti canoni devono essere relativi a un contratto di locazione così come identificato dagli artt. 1571 e seguenti del Codice civile e la cui disciplina è regolata dalla Legge 27 luglio 1978, n. 392, ovvero relativi alle ipotesi in cui il godimento degli immobili (di cui si dirà di seguito) avviene a seguito di un provvedimento amministrativo di concessione cui, solitamente, accede una convenzione di stampo privatistico che disciplina i rapporti tra le parti”.

Nel medesimo Documento di prassi è stato inoltre precisato che il Legislatore ha assimilato alla locazione anche l’ipotesi in cui il bene è condotto sulla base di un contratto di leasing operativo, poiché “questo tipo di contratto ha la medesima funzione economica del contratto locazione ‘tipico’”. Considerata la sostanziale identità delle 2 agevolazioni, l’Agenzia ha ritenuto che i chiarimenti forniti in relazione al credito d’imposta di cui all’art. 28 del Dl. n. 34/2020, in quanto compatibili, siano riportabili anche in relazione al cd. “credito per negozi e botteghe”.

Nel caso di specie, quindi, a prescindere dalla qualificazione del contratto in essere con il Comune, tenuto conto che la struttura contrattuale rappresentata la medesima funzione economica del contratto locazione “tipico” (vedasi Circolare n. 14/E del 2020), l’Agenzia ha concluso che l’istante possa fruire del credito d’imposta in questione (ferma restando ovviamente la sussistenza degli ulteriori requisiti previsti per la fruizione del cd. “credito d’imposta per negozi e botteghe”).

di Francesco Vegni


Related Articles

Ici: imposta da versare in base alla “rendita attribuita”

Nell’Ordinanza n. 10234 del 27 aprile 2018 della Corte di Cassazione, una Società riceveva un avviso di accertamento con il

Tarsu: soggettività a carico Centri commerciali tra gestori dei servizi comuni e detentori dei locali in uso esclusivo

Nella Sentenza n. 26201 del 18 ottobre 2018, della Corte di Cassazione, la questione controversa in esame ha ad oggetto

Ici/Imu: efficacia temporale della rendita catastale

Nella Sentenza n. 4336 del 4 marzo 2015della Corte di Cassazione, la disposizione di cui all’art. 74, comma 1, della

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.