Debiti fuori bilancio: “no” al riconoscimento durante l’esercizio provvisorio per gli Enti che hanno avviato un “Piano di riequilibrio”

Debiti fuori bilancio: “no” al riconoscimento durante l’esercizio provvisorio per gli Enti che hanno avviato un “Piano di riequilibrio”

Nella Delibera n. 177 del 13 maggio 2015 della Corte dei conti Sicilia un Sindaco, premesso che l’Ente ha deliberato il ricorso al “Piano di riequilibrio” (tuttora all’esame della Commissione ministeriale), chiede:

1) se sia corretto sotto il profilo contabile il pagamento del debito nascente da Sentenza divenuta esecutiva prima che il Consiglio comunale ne deliberi il riconoscimento come debito fuori bilancio;
2) se gli Uffici possano ritenersi autorizzati al pagamento dei debiti fuori bilancio, visto che l’Ente ha approvato e rimodulato il “Piano di riequilibrio finanziario” nell’anno 2014; ciò infatti presuppone che il Consiglio comunale

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Servizio di “Trasporto scolastico” in Scuole primarie statali

Nella Delibera n. 306 del 7 novembre 2017 della Corte dei conti Lombardia, viene chiesto un parere sulla corretta interpretazione

Riscossione dei tributi locali e “Tax gap”: pubblicato lo studio dell’Osservatorio sulla Finanza e la Contabilità degli Enti Locali

È stato pubblicato sul sito web del Ministero dell’Interno-Dipartimento per gli Affari interni e territoriali, lo studio effettuato dall’Osservatorio sulla

Imposta di bollo su fatture elettroniche: nuova modalità di assolvimento dal 2021

Con Dm. Mef 4 dicembre 2020, pubblicato sulla G.U. n. 314 del 19 dicembre 2020, sono state apportate delle modifiche