Decorrenza del termine per impugnare l’ammissione di un concorrente alla gara

Decorrenza del termine per impugnare l’ammissione di un concorrente alla gara

Nella Sentenza n. 22 del 23 aprile 2019 del Tar Valle d’Aosta, i Giudici chiariscono che il termine di impugnazione di esclusioni e ammissioni (ma il problema si pone chiaramente soprattutto per le ammissioni che di regola non sono specificamente motivate – a differenza delle esclusioni – e le cui cause di illegittimità di regola non sono conoscibili dagli altri concorrenti se non quando essi sono posti nelle condizioni di conoscere la documentazione che correda la istanza di partecipazione) non può farsi decorrere sic et simpliciter dalla pubblicazione sul profilo del committente del verbale della seduta che reca esclusioni e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Spesa per acquisto di mobili ed arredi da parte di P.A.: il limite introdotto dalla “Legge di stabilità 2013” non è più vigente

Nella Delibera n. 173 del 15 maggio 2018 della Corte dei conti Veneto, un Comune premette di dover arredare una

Concessioni di servizi: l’affidamento deve svolgersi nel rispetto dei principi generali applicati per i contratti pubblici

Nella Sentenza n. 508 del 9 giugno 2016, il Tar Sardegna si è espresso in materia di concessioni di servizi.

Accertamento tributario: la Cassazione torna sul tema della notifica dell’avviso di giacenza

Nella Sentenza n. 15834 del 23 giugno 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità si esprimono sulla notifica

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.