Decorrenza del termine per impugnare l’ammissione di un concorrente alla gara

Decorrenza del termine per impugnare l’ammissione di un concorrente alla gara

Nella Sentenza n. 22 del 23 aprile 2019 del Tar Valle d’Aosta, i Giudici chiariscono che il termine di impugnazione di esclusioni e ammissioni (ma il problema si pone chiaramente soprattutto per le ammissioni che di regola non sono specificamente motivate – a differenza delle esclusioni – e le cui cause di illegittimità di regola non sono conoscibili dagli altri concorrenti se non quando essi sono posti nelle condizioni di conoscere la documentazione che correda la istanza di partecipazione) non può farsi decorrere sic et simpliciter dalla pubblicazione sul profilo del committente del verbale della seduta che reca esclusioni e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Iva: è rilevante l’attività di sgombero neve svolta da un agricoltore col proprio trattore

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 23 ad una Istanza di Interpello, diffusa il 4 ottobre 2018, ha riaffermato

“Fondo sperimentale di riequilibrio”: ripartite tra Città metropolitane e Province le risorse 2017

Con il Comunicato 24 marzo 2017 il Ministero dell’Interno-Direzione centrale della Finanza locale ha reso noto che, con Dm. 14

“Banca-dati nazionale dei Contratti pubblici”: disciplinate le modalità di accesso ai dati ivi contenuti

Sulla G.U. n. 80 del 6 aprile 2018 è stata pubblicata la Delibera Anac 1° marzo 2018, n. 264, recante

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.