“Decreto Enti Locali”: introdotto un emendamento per sbloccare 29 milioni di Euro per i piccoli Comuni più colpiti dai tagli

“Decreto Enti Locali”: introdotto un emendamento per sbloccare 29 milioni di Euro per i piccoli Comuni più colpiti dai tagli

 

Con il Comunicato il 27 luglio 2015, l’Anci ha reso noto che la proposta formulata nell’ambito della Conferenza Stato-Città del 16 luglio scorso di destinare 29 milioni di Euro ai piccoli Comuni, si è concretizzata con un emendamento governativo al Dl. n. 78/15.

Di questa redistribuzione fondata sull’applicazione di un nuovo schema perequativo basato sulla differenza tra capacità fiscali e “fabbisogni standard”, dovrebbero beneficiare oltre 2.600 Comuni di piccole dimensioni.

I nuovi criteri – si legge – […] pur apparentemente limitati al riparto di 740 milioni di Euro, producono variazioni positive o negative molto più elevate,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Trasferimenti erariali: solo alcuni Enti Locali sono tenuti all’invio delle certificazioni per il rimborso dell’Iva sui servizi non commerciali 

La Direzione centrale della Finanza locale presso il Ministero dell’Interno, con la Circolare n. 5 del 23 gennaio 2018, ha

“Database”: entro il 1º ottobre 2014 Enti Locali e Società partecipate dovranno comunicare all’Agid quelli che utilizzano

Entro mercoledì 1º ottobre 2014, gli Enti Locali e le Società interamente o prevalentemente partecipate da P.A. devono comunicare all’Agenzia

Mutui Enti Locali: Cassa Depositi e Prestiti annuncia l’avvio di una nuova operazione di rinegoziazione dei prestiti

Al via una nuova operazione di rinegoziazione dei prestiti in favore dei Comuni italiani. Ad annunciarlo è Cassa Depositi e