“Decreto Fiscale”: le novità di interesse per gli Enti Locali in materia di fatturazione elettronica e di trasmissione telematica dei corrispettivi

“Decreto Fiscale”: le novità di interesse per gli Enti Locali in materia di fatturazione elettronica e di trasmissione telematica dei corrispettivi

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 247 dl 23 ottobre 2018 l’atteso Dl. 23 ottobre 2018, n. 119 (c.d. “Decreto Fiscale”) che, oltre alle tanto discusse norme in tema di pacificazione fiscale di cui al Capo I, contiene al Capo II (artt. da 10 a 16) ed all’art. 17 tutte le novità normative legate all’avvento dal 1° gennaio 2019 della fatturazione elettronica “B2B” e “B2C” (e-fattura) ed all’obbligo dal 1° gennaio 2020 (e per alcuni soggetti dal 1° luglio 2019) di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi.

Si tratta sicuramente del “

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Legge di bilancio 2022”: focus sulle nuove aliquote e scaglioni Irpef e sulle nuove detrazioni per le varie categorie di reddito

Aliquote e scaglioni Irpef  L’art. 1, comma 2, lett. a), della Legge n. 234/2021 (“Legge di bilancio 2022”) apporta modifiche,

Patto di stabilità interno 2015: spazi finanziari concessi agli Enti territoriali per il pagamento dei debiti in conto capitale

E’ stato riportato il 16 marzo 2015 nella Sezione “Patto di stabilità” del sito internet del Ministero dell’Economia e delle

Appalti: una prima applicazione delle recenti novità dell’art. 38 del Dlgs. n. 163/06

Non costituisce una irregolarità essenziale, in quanto tale meritevole di sanzione ai sensi del “nuovo” art. 38, comma 2-bis, Dlgs.

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.