“Decreto Rilancio”: il commento articolo per articolo delle principali novità di interesse per Enti Locali e Società pubbliche

“Decreto Rilancio”: il commento articolo per articolo delle principali novità di interesse per Enti Locali e Società pubbliche

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 128 del 19 maggio 2020 (Supplemento Ordinario n. 21) l’atteso Dl. 19 maggio 2020, n. 34, recante “Misure urgenti in materia di Salute, sostegno al Lavoro e all’Economia, nonché di Politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da ‘Covid-19’” (c.d. “Decreto Rilancio”).

Il testo – entrato in vigore lo stesso giorno della pubblicazione in G.U. – contiene centinaia di disposizioni eterogenee che spaziano, tra le altre, dall’Edilizia alla Cultura, dalla Fiscalità alla Scuola, dalla Sanità agli Appalti.

Ingenti anche le somme stanziate, che complessivamente ammontano a circa 55 miliardi di Euro.

Così

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Covid-19”: Arera rinvia alcuni termini sulla “trasparenza” ma mantiene fermo il termine di approvazione dei Pef e delle tariffe Tari

È stata pubblicata sul sito web istituzionale di Arera la Deliberazione n. 59/2020/R/Com, rubricata “Differimento dei termini previsti dalla regolazione

Decreto “Rilancio”: analisi dei principali effetti delle disposizioni di impatto sulla gestione e riscossione delle entrate

Il Dl. n. 34/2020, rubricato “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali

Congedi parentali e per malattia del figlio: i primi 30 giorni non riducono ferie e tredicesima

L’Aran, con alcuni recenti quesiti (Aran Ral nn. 1951-1953-1955) pubblicati in data 6 novembre 2017, ha fornito chiarimenti in merito

3 commenti

Scrivi un commento

Only registered users can comment.