“Decreto Semplificazioni”: le principali novità introdotte per Enti Locali e Società pubbliche in sede di conversione in Legge n. 120/2020

“Decreto Semplificazioni”: le principali novità introdotte per Enti Locali e Società pubbliche in sede di conversione in Legge n. 120/2020

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 228 del 14 settembre 2020 (S.O. n. 33) la Legge 11 settembre 2020, n. 120, di conversione del Dl. 16 luglio 2020, n. 76, recante “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale”, meglio noto come “Decreto Semplificazioni”.

Come noto, la norma ha introdotto importanti novità, soprattutto in materia di contratti pubblici e innovazione digitale.

Con la conversione, l’impianto della norma è stato complessivamente confermato, ma non mancano alcune modifiche di rilievo, introdotte nel passaggio parlamentare. Tra le più significative, sicuramente, l’estensione fino al 31 dicembre 2021 (contro il 31

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Crisi aziendale: il Quirinale emana il Provvedimento a tutela del lavoro

Il Presidente della Repubblica, con il Dl. n. 101 del 3 settembre 2019, ha emanato il Decreto-legge approvato dalla Presidenza

Tariffe e aliquote tributi comunali: “no” alle variazioni oltre i termini di cui all’art. 169 della Legge n. 296/06  

Nella Delibera n. 175 del 13 novembre 2015 della Corte dei conti Lazio, un Commissario straordinario ha rappresentato che nella

Responsabilità precontrattuale: rilevante il rispetto dei Principi di correttezza e buona fede nella fase della trattativa

Nella Sentenza n. 7237 del 20 novembre 2020 del Consiglio di Stato, i Giudici affermano che anche ai soggetti pubblici

1 comment

Write a comment

Only registered users can comment.