“Decreto Semplificazioni”: le principali novità introdotte per Enti Locali e Società pubbliche in sede di conversione in Legge n. 120/2020

“Decreto Semplificazioni”: le principali novità introdotte per Enti Locali e Società pubbliche in sede di conversione in Legge n. 120/2020

E’ stata pubblicata sulla G.U. n. 228 del 14 settembre 2020 (S.O. n. 33) la Legge 11 settembre 2020, n. 120, di conversione del Dl. 16 luglio 2020, n. 76, recante “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale”, meglio noto come “Decreto Semplificazioni”.

Come noto, la norma ha introdotto importanti novità, soprattutto in materia di contratti pubblici e innovazione digitale.

Con la conversione, l’impianto della norma è stato complessivamente confermato, ma non mancano alcune modifiche di rilievo, introdotte nel passaggio parlamentare. Tra le più significative, sicuramente, l’estensione fino al 31 dicembre 2021 (contro il 31

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

“Servizi Sociali”: approvato il Piano nazionale per il miglioramento degli interventi assistenziali per i pazienti affetti da Alzheimer

La Conferenza unificata ha approvato, con il Provvedimento 30 ottobre 2014, pubblicato sulla G.U. n. 9 del 13 gennaio 2015,

Irregolarità fiscale: determina l’esclusione dalla gara solo se il debito è definitivamente accertato

Nella Sentenza n. 758 del 16 agosto 2019 della Cga Siciliana, i Giudici chiariscono che non è motivo di esclusione

Requisiti di partecipazione e valutazione dell’offerta tecnica: ampia discrezionalità della Stazione appaltante

Nella Delibera n. 25 del 13 gennaio 2021, viene chiesto all’Anac di esprimersi in ordine alla legittimità delle clausole della

1 comment

Write a comment

Only registered users can comment.