“Decreto Terremoto”: le principali novità introdotte dalla Legge di conversione del Dl. n. 55/18

“Decreto Terremoto”: le principali novità introdotte dalla Legge di conversione del Dl. n. 55/18

È stata pubblicata sulla G.U. n. 170 del 24 luglio 2018 la Legge di conversione n. 89/18, rubricata “Ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori della Regione Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016”, che ha convertito in Legge il Dl. n. 55/18.

Rispetto al testo del Decreto pubblicato sulla G.U. n. 123 del 29 maggio 2018, sono state introdotte numerose modifiche, a partire dall’inserimento di 15 nuovi articoli in premessa all’art. 1. Di seguito riporteremo le principali novità d’interesse per gli Enti Locali.

Nello specifico,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Debiti P.A.: possibile comunicare gli importi da escludere dal Patto attraverso la “Pcc”  

Con una Nota pubblicata sul sito della “Piattaforma certificazione crediti” il 4 febbraio 2015, il Ministero dell’Economia e delle Finanze

Tarsu: cartella di pagamento e termine di decadenza

Nell’Ordinanza n. 18105 del 21 luglio 2017 della Corte di Cassazione una Società, su richiesta di un Comune, presentava il

Riscossione: ambito applicativo del divieto di abuso del diritto

Nella Sentenza n. 6718 del 2 aprile 2015, della Corte di Cassazione, i Giudici affermano che il divieto di abuso

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.