“Decreto Terremoto”: le principali novità introdotte dalla Legge di conversione del Dl. n. 55/18

“Decreto Terremoto”: le principali novità introdotte dalla Legge di conversione del Dl. n. 55/18

È stata pubblicata sulla G.U. n. 170 del 24 luglio 2018 la Legge di conversione n. 89/18, rubricata “Ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori della Regione Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016”, che ha convertito in Legge il Dl. n. 55/18.

Rispetto al testo del Decreto pubblicato sulla G.U. n. 123 del 29 maggio 2018, sono state introdotte numerose modifiche, a partire dall’inserimento di 15 nuovi articoli in premessa all’art. 1. Di seguito riporteremo le principali novità d’interesse per gli Enti Locali.

Nello specifico,

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Appalti: è nulla la proroga contrattuale di un servizio disposta in violazione dei presupposti normativi

L’interessante pronuncia del C.G.A., Sezione I, 4 marzo 2015, n. 188, consente di fare il punto su una questione piuttosto

Riscossione: se un fornitore ha debiti nei confronti del Comune e dello Stato è possibile fare una compensazione bonaria tra crediti e debiti?

Il testo del quesito: “Un fornitore di un Ente Locale ha debiti nei confronti dello Stato (a ruolo con Equitalia) e

Non ci sono commenti per questo articolo

Scrivi un commento
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.