Deficitarietà strutturale: approvati i Modelli per le certificazioni inerenti alla dimostrazione del costo dei servizi 2015

Deficitarietà strutturale: approvati i Modelli per le certificazioni inerenti alla dimostrazione del costo dei servizi 2015

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 53 del 4 marzo 2016 il Decreto Ministero dell’Interno 23 febbraio 2016, recante “Dimostrazione della copertura del costo dei servizi per l’anno 2015 per gli Enti in condizione di deficitarietà strutturale ed Enti equiparati dalla normativa”.

Il Decreto reca in allegato i Modelli delle citate certificazioni per il 2015 e individua i termini di presentazione delle stesse.

In passato, questo tipo di Provvedimento ha avuto un “orizzonte triennale”. Il precedente analogo Decreto risale infatti al 2013 (Dm. 20 dicembre 2012, pubblicato sulla G.U. n. 8 del 10 gennaio 2013) e

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Split payment: in mancanza di nota di credito i versamenti di Iva in eccesso sono recuperabili solo con la richiesta di rimborso all’Erario

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 79/E del 21 dicembre 2020, ha chiarito che per recuperare versamenti di Iva

“Documento di Economia e Finanza regionale”: in G.U. la proroga al 31 ottobre 2015

Analogamente a quanto disposto in precedenza per i Comuni, anche per le Regioni scatta la proroga del proprio strumento di

“Fondo di solidarietà comunale”: definizione e ripartizione delle risorse spettanti per l’anno 2018

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 83 (S.O. n. 17), il Dpcm. 7 marzo 2018, rubricato “’Fondo di solidarietà comunale’.