Delega da parte del Comune dei poteri di accertamento e riscossione al Concessionario

Delega da parte del Comune dei poteri di accertamento e riscossione al Concessionario

Nell’Ordinanza n. 25293 del 9 ottobre 2019 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che, in tema di Tributi regionali e locali, qualora l’atto di liquidazione o di accertamento sia prodotto mediante sistemi informativi automatizzati, la sottoscrizione di esso può essere legittimamente sostituita, ai sensi dell’art. 1, comma 87, della Legge n. 549/1995, dall’indicazione a stampa del nominativo del soggetto responsabile, individuato da apposita Determina dirigenziale. Peraltro, la Suprema Corte rileva che, in caso di delega da parte dell’Ente pubblico dei poteri di accertamento e riscossione al Concessionario, la sottoscrizione del provvedimento impositivo è sostituita dall’indicazione a stampa del nominativo del soggetto responsabile, purché risulti, unitamente alla fonte dei dati, in un apposito atto sottoscritto dal Concessionario, che assolve alla medesima funzione garantita, nell’ipotesi di gestione diretta dell’Imposta da parte dell’Ente pubblico, dal “Provvedimento di livello dirigenziale” di cui all’art. 1, comma 87, della Legge n. 549/1995.


Related Articles

Riforma costituzionale: alle Elezioni possono votare il Senato tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto 18 anni

Sulla G.U. n. 166 del 13 luglio 2021 è stata pubblicata la modifica al Testo Costituzionale approvato dal Senato della Repubblica in

Immigrazione: il Sindaco non può rigettare il procedimento di cittadinanza

L’ordinamento giuridico del nostro Paese “non attribuisce all’Ufficiale di Stato civile e a nessun altro alcun potere di intervento per

Classamento immobili: la rettifica deve essere giustificata dalla modifica nel valore degli immobili presenti nella microzona

Nell’Ordinanza n. 12685 del 25 giugno 2020 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che la ragione giustificativa

No comments

Write a comment
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Only registered users can comment.