Delibere riguardanti aliquote e Regolamenti di Tributi locali: sono illegittime se approvate in ritardo

Delibere riguardanti aliquote e Regolamenti di Tributi locali: sono illegittime se approvate in ritardo

Nella Sentenza n. 3277 del 18 maggio 2018 del Tar Napoli, la controversia in oggetto verte sull’approvazione da parte di un Consiglio comunale delle tariffe, aliquote e Regolamenti di disciplina dei Tributi locali (Imu, Tasi, Tari) oltre il termine perentorio all’uopo fissato (31 dicembre 2014, prorogato al 30 luglio 2015 con Decreto del Ministro dell’Interno), corrispondente alla data di scadenza per la Deliberazione del proprio bilancio di previsione. I Giudici campani rilevano che, ai sensi dell’art. 1, comma 169, della Legge n. 296/06, “gli Enti Locali deliberano le tariffe e le aliquote relative ai tributi di loro competenza entro

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Riscossione sanzioni amministrative: notifica cartella di pagamento deve essere eseguita da parte dell’Esattore mediante raccomandata

Nella Sentenza n. 4376 del 21 febbraio 2017 della Corte di Cassazione, i Giudici di legittimità chiariscono che la notificazione

Beni culturali: aperto un canale per segnalare al Governo i luoghi da recuperare

A 3 mesi di distanza dalla data prevista per l’emanazione del Decreto che stanzierà 150 milioni di Euro per recuperare

Controlli a contatori acqua e calore: in G.U. il nuovo Regolamento

E’ stato pubblicato sulla G.U. n. 5 del 8 gennaio 2014 il Dm. Ministero dello Sviluppo economico n. 155 del