Dichiarazioni “770/2016” “Semplificato” e “Ordinario”: approvati i Modelli definitivi e le relative Istruzioni ministeriali

Dichiarazioni “770/2016” “Semplificato” e “Ordinario”: approvati i Modelli definitivi e le relative Istruzioni ministeriali

Con i 2 Provvedimenti datati 15 gennaio 2016, Prot. n. 7773/2016 e Prot. n. 7810/2016, l’Agenzia delle Entrate ha approvato, rispettivamente, il Modello “770/2016” “Semplificato” e il Modello “770/2016” “Ordinario” con relative Istruzioni, che i sostituti d’imposta – tra cui i Comuni – dovranno utilizzare ai fini della Dichiarazione per l’anno 2015.

Entrambi i Modelli devono essere presentati esclusivamente in via telematica direttamente o tramite intermediario abilitato, sono disponibili gratuitamente in formato elettronico, e possono essere utilizzati e stampati attraverso i siti internet www.agenziaentrate.it e www.finanze.gov.it.

Si ricorda che i soggetti diversi dalle

Per vedere questi contenuti è necessario essere registrati. Premere Login per accedere o per attivare un abbonamento gratuito di prova.

Related Articles

Sostituto d’imposta: trattamento fiscale delle somme legate ad obiettivi e chiarimenti sul recupero delle ritenute versate in eccesso

L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 223 del 29 marzo 2021, si è occupata del trattamento fiscale delle somme

Visite fiscali e assenze per malattia: in G.U. il Decreto per il “Pubblico Impiego”

E’ stato pubblicato in G.U. n. il Decreto 17 ottobre 2017, n. 206, concernente “Regolamento recante modalità per lo svolgimento